Chirurgia Estetica: come risparmiare

Come scegliere lo specialista in chirurgia estetica.

Prima di affidarsi ad un chirurgo estetico, occorre valutare alcuni requisiti che aiutino nella scelta dello specialista giusto.

Professionalità
Informarsi dove ha studiato, dove ha lavorato, dove ha formato la propria esperienza professionale il medico scelto.

Preparazione
Valutare il curriculum del chirurgo in esame: scuole di specializzazione, corsi, master, aggiornamenti, ecc.

Esperienza
Altro parametro importante da considerare è il numero di interventi eseguiti dal professionista e l’anzianità di servizio ( da quanti anni opera).

Leonessa, la perla sportiva
Leonessa, la perla sportiva

Questo al fine di rendersi conto di manualità, senso estetico, esperienza acquisita nel tempo.

Prezzi
Diffidare di prezzi troppo convenienti che potrebbero ripercuotersi sulla sicurezza dell’intervento ed il risultato finale dello stesso.

Meglio spendere qualcosa in più richiedendo e prediligendo luoghi all’avanguardia  (clinica di chirurgia estetica attrezzata e sicura), materiali di qualità, presenza di assistenti medici preparati.

Questo andrà a beneficio della sicurezza per la salute ed aumenterà la garanzie di una buona riuscita dell’interveto.

Passaparola
Anche per gli interventi estetici chiedere l’opinione o le eventuali esperienze personali ai propri conoscenti può servire a trovare un professionista in chirurgia estetica preparato ed affidabile.

Confronto
Meglio consultare più chirurghi in modo da poter poi valutare e scegliere il più appropriato.

Ricapitolando, se si desidera inseguire l’eterna giovinezza ricorrendo alla chirurgia plastica, estetica, ricostruttiva, oppure si ricorre al bisturi per migliorare il proprio aspetto, occorre informarsi bene sui costi e soprattutto sui rischi. In fondo, più dei soldi, conta soprattutto la salute.



Pagine: 1 2

Tweet



Altri Articoli che Potrebbero Interessarti: