Allenarsi a casa Risparmiando

Allenarsi in casa per risparmiare sulla palestra è possibile, comodo, ed ugualmente efficace. Ogni anno prima dell’estate o dopo le feste, chi più chi meno, cerchiamo un pò tutti di rimetterci in forma. Basta organizzarsi e seguire qualche accorgimento per risparmiare i soldi della palestra.

Prima della fatidica prova costume, molti ricorrono alle palestre, altri preferiscono il fai da te. La seconda strategia, sicuramente fa risparmiare soldi da poter impiegare per usi diversi, sopratutto in questi tempi di magra.

Come risparmiare col fitness fai da te

Il canone mensile per frequentare una palestra oscilla dai 30 ai 50 euro al mese. Ricorrendo al fai da te, si possono risparmiare circa 400 euro annualmente. Chi invece ci va solo qualche mese all’anno, allenandosi a casa potrebbe risparmiare sui 150 euro.

Per avere senso, l’allenamento alternativo alla palestra deve innanzitutto permettere di risparmiare. Si può raggiungere l’obiettivo, praticando attività fisica in diversi modi: a costo zero oppure servendosi di attrezzi specifici. Anche nella seconda ipotesi non si perde il vantaggio economico perché, i soldi eventualmente impiegati a comprare delle attrezzature da allenamento vengono ammortizzati in tempi abbastanza brevi.

Come allenarsi senza andare in palestra

Si può allestire una palestra in casa. Se proprio non volete saperne di esercizi a corpo libero, coi soldi risparmiati si può sempre comprare una panca multifunzione, oppure un tapi roulant (tappeto per correre) e qualche bilanciere.

Spendendo qualche centinaio di euro, si può avere la propria palestra in casa per allenarsi professionalmente e senza vincoli di giorni o di orari. Gli attrezzi home fitness non costano tanto e sostituiscono benissimo  le macchine fitness professionali. Il tutto con una spesa che corrisponde all’incirca al prezzo di qualche mensilità di frequentazione in palestra.

Come gestire l’allenamento in casa

Affinché i momenti dedicati allo sport in casa vengano gestiti al meglio, è bene usare qualche accorgimento per non rendere vani gli allenamenti. Interrompere per rispondere al telefono, aprire la porta, o altro, non farebbe altro che annullare gli esercizi fatti. Meglio concentrarsi sull’attività fisica e dedicarsi esclusivamente a quello.

Allenarsi con la balance boards

Alternativa agli attrezzi per la palestra in casa, è quella di usare Wii fit e balance boards. Wii Fit è il nome del programma per la console Wii che contiene tutti gli esercizi da fare, mentre la Balance Board è una base da appoggiare a terra che controlla movimenti ed esercizi.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!