Bioedilizia e Risparmio Energetico: la Casa Perfetta

Non c’è dubbio che la casa ideale per ogni famiglia dovrebbe essere anche in grado di essere energeticamente autonoma. La creatività tedesca si è spinta ben oltre questo obiettivo realizzando un’abitazione capace di produrre addirittura il doppio del suo fabbisogno rispetto ai consumi. La sperimentazione del rivoluzionario concetto di Energie-Plus Haus inizierà a breve a Berlino.

Il progetto tedesco

L’appartamento è un concentrato delle più moderne tecnologie presenti sul mercato. In tutto 130 metri quadrati di abitazione alimentata da pannelli fotovoltaici non solo sul terrazzo, ma installati anche su tutte le pareti.

Per compensare i momenti in cui non c’è il sole, un sistema geotermico si occuperà di utilizzare  il calore prodotto dalla terra per il riscaldamento domestico e a trasformare quello in eccesso in energia elettrica.

Altro punto di forza della casa perfetta è rappresentato dall’isolamento termico che permette un’altissima efficienza energetica: isolamento totale, doppie o triple finestre, pannelli fotovoltaici esterni.

Inoltre, gli elementi del tetto dell’impianto fotovoltaico regolano la luce naturale, forniscono ombreggiamento, protezione dal sole e dal riflesso, oscuramento, e infine anche isolamento termico e acustico.

Oltre a ciò tutti gli elettrodomestici presenti nella casa sono a risparmio energetico.

Risultato finale: l’energia prodotta è il doppio di quella consumata. Per sfruttare l’energia in eccesso, parte verrà utilizzata nel parcheggio sotterraneo dell’appartamento dove sarà installato un impianto di ricarica per auto elettriche.

L’energia restante può essere addirittura rivenduta rappresentando un introito in denaro sonante.

Poichè la casa è pensata e strutturata per il fabbisogno di un nucleo composto da genitori e due figli, si sta cercando appunto una famiglia di 4 persone, a cui verrà assegnata gratuitamente anche un’auto elettrica e, su richiesta, anche una bicicletta e un motorino elettrico.

La famiglia campione scelta per il test dovrà viverci dentro per alcuni mesi ed effettuare la sperimentazione vera e propria dell’avveniristica unità abitativa.

Se l’esito sarà positivo si può facilmente ipotizzare che in poco tempo le Energie-Plus Haus si diffonderanno in tutta la Germania.

Il progettoè stato finanziato dal Governo tedesco con un investimento di circa  tre milioni di euro.

Chi volesse acquistare una cosiddetta casa perfetta o farsene costruirne una, dovrà attendere ancora per un po’ anche se, con l’efficienza che da sempre contraddistingue il popolo tedesco, è auspicabile che i tempi di attesa saranno molto ridotti.

Definizione di Energy-plus-house
Con tale termine si intendono delle abitazioni capaci di auto produrre in maniera eco sostenibile, attraverso quindi l’impiego di fonti rinnovabili ( il sole, il vento, la geotermia, ecc), l’energia di cui hanno bisogno.

Questo grazie anche all’impiego di soluzioni a basso consumo energetico (ad esempio elettrodomestici, infissi, etc) in tutta la casa.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!