Enel Bioraria: Alternative a Confronto

Con la liberalizzazione del mercato dell’energia e la tariffa bioraria, è diventato più difficile  scegliere il fornitore e trovare il più conveniente. Per facilitare il compito, sono state recensite in questo articolo tutte le offerte delle maggiori aziende presenti sul mercato italiano, in alternativa all’ormai ex monopolista Enel.

Ricordo che in ogni caso, a prescindere dall’operatore energetico scelto, in caso di passaggio da Enel o altra società ad un fornitore alternativo, non vi è alcuna interruzione del servizio e nessuna modifica al contatore o all’impianto, a condizione che l’impianto sia dotato di contatore digitale.

In questo articolo verrà fatta una breve recensione delle offerte riservate al mercato residenziale (ovvero alle famiglie ed ai contratti per uso domestico). Per maggiori dettagli fare riferimento ai relativi siti web.

Fornitori di Energia Elettrica presenti sul mercato

E.On Energia
Fornisce energia elettrica e gas naturale. Servizio clienti tramite call center, sportelli territoriali, sito Web e Key Account Manager, area web per comunicare la lettura del contatore gas, consultare l’archivio bollette, verificare lo stato dei pagamenti, visualizzare il grafico dei consumi.

Offerte E.ON
Soluzioni luce e gas personalizzate, per adattarsi alle esigenze della clientela sia residenziale (utenze domestiche) che aziendale.

Quattro le diverse offerte riservate alle famiglie tutte con prezzo bloccato: E.ON LuceClick, E.On Bio, E.On Luce Verde Più, E.On Energia Assicurata.

Prezzi della componente energia variabili in base alla tariffa scelta: dai 00,930 ai 00,935 euro per ogni kWh.

Sorgenia Energia
Operatore privato nel mercato nazionale dell’energia elettrica e del gas naturale, con impianti di generazione elettrica per circa 3.900 MW di potenza.

Sorgenia offre ai propri clienti l’opportunità di risparmiare sui prezzi dell’energia elettrica offrendo anche buoni sconto e concorsi a premi.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!