Risparmiare sulle Spese Veterinarie

risparmiare sulle spese veterinarieChiunque possieda un animale domestico in casa, sa benissimo che è necessario ed indispensabile farlo visitare periodicamente da un veterinario. Questo per assicurarsi che il gatto o il cane di turno godano di ottima salute. Non basta infatti occuparsi  soltanto della toelettatura e di dar loro da mangiare. Anche perchè, ogni stadio di vita del proprio amico a 4 zampe necessita di scelte e trattamenti diversi e specifici.

La cura dell’animale, oltre a tener conto dello stadio di crescita, necessita di un regolare programma di visite periodiche e vaccinazioni contro le malattie infettive più frequenti e del controllo parassitario.

Differenti sono gli accorgimenti da adottare su cuccioli, animali adulti, cani e gatti in età avanzata.

In particolare, per quanto riguarda i cuccioli, bisognerebbe effettuare la prima visita veterinaria entro i primi due mesi di vita.

Questo al fine di svolgere un controllo approfondito dei parassiti intestinali ed esterni, impostare il piano vaccinale, e valutare le condizioni fisiche generali, nonchè escudere l’eventuale presenza di malattie genetiche ereditarie.

Per quanto riguarda cani e gatti in età adulta, occore rispettare gli appuntamenti per i richiami vaccinali ed i controlli parassitosi.

In questo caso bastano un paio di visite all’anno per stare tranquilli. Visite in cui vengono monitorati tutti gli organi, le articolazioni, ed il sistema muscolare.

In questa fase della vita dell’animale, è importante anche matenere una corretta alimentazione.

Nel caso di cani e gatti anziani, bisogna tene conto del fatto che gli animali vanno incontro a modificazioni indotte dall’invecchiamento.

Diventando maggiore il rischio di patologie, è indispensabile aumentare il numero di controlli veterinari.

Fortunatamente ogni tanto c’è la possibilità di predersi cura dei propri amici a 4 zampe risparmiando sul costo della visita veterinaria.

Questo succede ogni anno solitamente nel mese di marzo, periodo in cui  molti veterinari presenti su tutto il territorio nazionale aderiscono al mese della prevenzione che puntualmente replica il successo ottenuto nelle edizioni precedenti.

Previa prenotazione di una visita gratuita, ci si potrà recare presso uno dei dottori degli animali più vicini al luogo di residenza che aderiscono all’iniziativa.

La visita gratuita della stagione della prevenzione consiste in un esame obiettivo generale, finalizzata a stabilire lo stato di benessere del proprio animale domestico, riscontrare eventuali anomalie, e ricevere informazioni utili per manternerlo sempre in buono stato di salute.

Attraverso tale visita, il veterinario controllerà specificatamente l’eventuale stato di sovrappeso ed obesità.

La presenza di tale condizione nell’animale, può provocare diverse patologie e rischi gravi qualora non vengano adottati gli accorgimenti necessari in tempi brevi attraverso un’adeguata alimentazione.

La presenza di eventuali masse anomale sotto-cutanee, che potrebbero rappresentare un campanello d’allarme per tumori o altre patologie.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!