Risparmiare con la stampante riscrivibile

stampante-senza-inchiostroIl risparmio sui costi di stampa è diventato una concreta realtà. Inchiostri, carta, toner e cartucce per stampanti non servono piu:  nasce la stampa ecologica. Tutela dell’ambiente e low cost sono le parole d’ordine della nuova tecnologi.

Completamente diversa rispetto a quella usata nelle fotocopiatrici e nelle stampanti laser e a getto d’inchiostro, permette di eliminare definitivamente la spesa relativa ai consumabili.

D’ora in poi non ci sarà più bisogno di comprare inchiostri, cartucce o toner compatibili per risparmiare sui costi di stampa.

Una rivoluzionaria classe di stampanti, dotate di speciale testina termica, consentono di effettuare la cosiddetta stampa riscrivibile, attraverso l’impiego di fogli in plastica pet che possono essere stampati , cancellati  e ristampati migliaia di volte.

Quando un documento non serve più, basterà inserirlo nella stampante per poter essere rigenerato e pronto ad essere stampato di nuovo.

I fogli riscrivibili diventano neri, poi perdono il loro colore ancora una volta, a seconda della temperatura.

Questi cambiamenti sono controllati proprio dalla sublimazione e dalla tecnologia di liquefazione della testina termica  che inoltre permette di stampare ad alta velocità.

Finalmente si possono ridurre in maniera notevole i costi di esercizio, grazie alla tecnologia denominata Prepeat.

Olltre a questo, non secondario il vantaggio di poter stampare in ambienti in cui è particolarmente necessario avere la maggior igiene possibile grazie all’assoluta mancanza di toner e inchiostri all’interno della stampante.

I fogli riscrivibili, stampati con il metodo LEUCO sono realizzati da una pellicola  PET che consente di avere un’ottima qualità di stampa a contrasto elevato.

Secondo i dati dell’azienda produttrice, un’ufficio in cui operano 50 persone  potrebbe risparmiare in un anno un importo di circa 5000 euro.

Anni fa si pensava che, con la diffusione dei computer, sarebbe diminuito l’impiego della carta ma i risultati ottenuti sono molto al di sotto delle aspettative.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!