Occhiali: Risparmiare comprandoli online

Risparmiare comprando gli occhiali su internetOcchiali sole e vista: comprarli su internet consente, a parità di qualità e talvolta anche di marca e modello, di risparmiare parecchi soldi sui prezzi che di solito si trovano nei negozi; a patto di usare qualche piccolo accorgimento.

Qualche giorno fa sono andato da un ottico per sostituire le astine dei miei occhiali riposanti che uso quando sono al computer per molto tempo.

Il negoziante oltre ad essere gentile, non mi ha fatto pagare nulla.

Ripensandoci bene però, visto che ho pagato gli occhiali (montatura e lenti) 400 euro circa 2 anni fa, probabilmente l'eventuale sostituzione era stata preventivata ed inclusa nel prezzo al momento dell'acquisto.

Oggi scopro che su internet che lo stesso paio di occhiali, (unica differenza non firmati) lo avrei pagato 70 euro circa, spedizione compresa.

Ci sono rimasto parecchio male, poichè pensavo di aver fatto un buon affare.

Quando comprai gli occhiali infatti, effettuai l'acquisto nel negozio in cui mi fecero il prezzo migliore.

Su cinque negozi visitati, nei primi quattro non trovai differenza di prezzo; nel quinto ed ultimo negozio oltre a trovare un prezzo più basso di 100 euro rispetto agli altri, riuscii a spuntare un ulteriore sconto di 50 euro.

Mi è sembrato strano che 4 negozi su 5 avessero lo stesso prezzo.

A pensar male si fa peccato ma molto spesso ci si azzecca: avranno una specie di cartello dei prezzi?

Una cosa è certa: in Italia sembra sia vietata la vendita degli occhiali da vista online, come riportato in questo articolo di cui riporto il passaggio che mi sembra piuttosto eloquente.

"Il Ministero della Salute, chiamato a pronunciarsi su un esposto presentato da Assogruppi Ottica, relativo ad un sito web ove veniva effettuata la vendita on-line di occhiali su misura,ha ricordato quanto segue:

Ai sensi del DM 23 luglio 1998 la vendita diretta al pubblico di occhiali e lenti su misura, protettive e correttive di difetti visivi è, per motivi di interesse sanitario e di tutela della salute, riservata all’esercente la figura sanitaria di ottico optometrista e che tale vendita deve essere effettuata direttamente o sotto il suo diretto controllo." Fonte: Federottica.

Ognuno tragga le proprie conclusioni. Tornando ai miei occhiali, avevo comprato quelli che desideravo, ad un costo contenuto, ed avevo ottenuto anche uno sconto.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!