Risparmiare sulla Bolletta del Telefono: Suggerimenti Utili

telefono fissoSe sei tra quelli che ancora hanno il telefono fisso a casa, leggi l’articolo e scopri come fare a risparmiare sui costi in bolletta, mettendo in pratica qualche piccolo suggerimento che ti aiuterà a ridurre le spese fisse che ogni bimestre ti vengono addebitate.

Spesso ci si ritrova a non poter fare a meno della linea telefonica domestica, semplicemente perchè, in molti casi, è l’unico modo per farsi installare anche l’Adsl per navigare in internet.

In altri casi avere il telefono in casa è diventata solo una abitudine alla quale non si riesce proprio a fare a meno.

Qualunque sia il motivo, quello che molti non sanno è che si può continuare ad avere una utenza telefonica nella propria abitazione limitando le spese al minimo.

Bastano infatti poche semplici accortezze, che saranno indicate di seguito, per risparmiare anche diverse decine di euro ogni bimestre.

Cambiare operatore: se da molto tempo non cambi compagnia telefonica, è arrivato il momento di farlo perchè, a cadenze regolari, i diversi operatori propongono offerte molto convenienti, usufruendo delle quali, si abbattono i costi drasticamente.

Che si tratti di passare ad esempio da Telecom a Fastweb, Infostrada, Teletu, Vodafone o altro, approfittare di qualche promozione in corso non farà altro che ridurre la bolletta telefonica.

Tenendo ben presente che i nuovi contratti solitamente vincolano per 24 oppure 36 mesi, giunti alla scadenza non dovrete far altro che cercare una nuova offerta ed il risparmio continuerà ad essere assicurato.

Talvolta poi, prima di cambiare gestore, è bene chiamare il numero verde del proprio, comunicando l’intenzione di abbandonarlo; non di rado basta questo per far sì che la compagnia in questione, pur di non perdere un cliente, sarà ben disposta a offrire un’offerta migliore dei propri concorrenti.

Oltre a questo, per evitare spese aggiuntive, è bene non prendere apparecchiature in affitto, perchè tale comportamento non farà altro che aumentare le spese.

Se poi si è clienti di un operatore da diversi anni e compare ancora sulla bolletta la voce relativa al canone per il noleggio di telefono e modem, basta fare una telefonata per chiederne l’eliminazione.

In molti casi la situazione si concluderà con la semplice comunicazione telefonica, mentre altre volte basterà recarsi presso un negozio fisico per riportare indietro gli apparecchi in questione.

Altro utile suggerimento risparmioso riguardante l’uso del telefono fisso, riguarda il limitare le chiamate, cosa che in teoria tutti sanno ma ben pochi mettono in pratica.

Il motivo è ovvio: meno si telefona, meno si spende.

Se poi in casa ci sono figli adolescenti, propensi a trascorrere molto tempo al telefono, sarebbe buona norma quella di inserire il blocco totale delle chiamate verso i cellulari.

Infine, se davvero si vuole risparmiare sulla bolletta del telefono, non c’è niente di meglio che disfarsi della lineatelefonica affinchè il portafogli ne trovi giovamento; tanto al giorno d’oggi abbiamo tutti il cellulare!

E niente paura per l’Adsl: ormai da anni è possibile averla anche senza linea fissa.

Clicca sul seguente link per saperne di più su come avere internet in casa senza telefono.




Altro su:



Condividi la notizia, basta un semplice click!