Computer rubato: come ritrovarlo

Solo negli USA, ogni anno, vengono rubati o smarriti circa 500.000 computer; se questo dato è vero in tutto il mondo saranno milioni. In molti casi le vittime non riescono a ritrovarlo. Eppure si può fare molto in maniera preventiva.

Giorni fa mi ha chiamato un amico in preda al panico perché gli era stato rubato il portatile che aveva in macchina sotto al sedile e nel quale aveva salvato dei documenti molto importanti.

Ho capito subito che sperava ci fosse un modo di ritrovare il computer, ma purtroppo non sono stato in grado di aiutarlo. Non nascondo che in passato mi era capitato di pensare a cosa avrei potuto fare se mi fossi trovato in una circostanza analoga, ma non mi ero mai messo a cercare eventuali soluzioni.

La spiacevole esperienza dell’amico mi ha stimolato ad approfondire l’argomento.

Di certo è molto irritante rimanere vittime di un furto, sopratutto nel caso in cui il danno economico non è relativo soltanto all’oggetto in sé ma anche nella perdita di importanti dati o documenti che potrebbero trovarsi all’interno dello stesso.

Oggi il computer è diventato uno strumento insostituibile per la stragrande maggioranza delle persone che lo utilizzano per lavorare o studiare; spesso, un pc rubato, equivale anche alla perdita di importanti informazioni. In entrambi i casi, si può fare molto.

Come evitare di perdere definitivamente dati importanti dal computer

L’abitudine di fare una copia di backup dei dati presenti sul computer è poco diffusa. Eppure oltre al furto del pc potrebbe verificarsi un guasto, oppure si potrebbe rimanere vittime di un virus informatico e il rischio della perdita di dati sarebbe piuttosto alta.

Per evitare di trovarsi in queste situazioni esistono diverse soluzioni. Si può installare un programma in grado di criptare file e cartelle e ricorrere ad una semplice chiavetta usb da usare come supporto di backup. In questo modo in caso di guasti, virus o furti del pc comunque i nostri dati non andrebbero persi o comunque resterebbero inutilizzati dal malvivente.

Come rintracciare un computer rubato

Nel caso in cui si rimane vittima del furto di un computer, c’è ben poco da fare. Almenochè non è stata presa qualche precauzione preventiva.

Ho scoperto infatti che c’è un modo per aumentare di molto le probabilità di ritrovare un computer dopo che questo è stato rubato; basta installare uno dei tanti programmi appositi disponibili in rete.

Alcuni semplicemente emettono allarmi sonori nel caso in cui ci sia un tentativo di furto, altri sono in grado di recuperare i dati da un computer anche dopo che il furto è avvenuto, altri ancora permettono di localizzare il luogo in cui si trova il computer dopo che è stato rubato.

La maggior parte ha un’unica limitazione: se il ladro formatta il disco rigido ed installa un nuovo sistema operativo non sarà più possibile ritrovarlo. Alcune software house hanno trovato rimedio anche a questa eventualità.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!