Tessuti Antizanzare per Difendersi dalle Punture

Difendersi dalle punture di zanzara diventa una priorità con l’arrivo della bella stagione. Tanti i sistemi per combattere i fastidiosi insetti:  anti zanzara fai da te, soluzioni naturali, sistemi elettrici e chimici fino all’ultima frontiera rappresentata dai tessuti anti zanzara.

Non pochi quelli che si sono adoperati nel realizzare tessuti capaci di difendersi dalle punture di zanzara; ancor prima della messa a punti di tali tessuti, la stessa la World Health Organization consigliava come fare a rendere repellenti i vestiti.

Permetrina anti zanzare

La soluzione proposta a tutti coloro che si dovessero recare in paesi tropicali o luoghi dove le malattie trasmesse dalle zanzare sono endemiche, era quella di proteggersi spruzzando abiti ed eventuali zanzariere con un repellente a base di permetrina.

La permetrina per tessuti, solitamente disponibile in forma spray, altro non è che un piretroide a bassa tossicità per l’essere umano poichè l’assorbimento attraverso la pelle è limitato.

Antizanzare per tessuti

Oltre alla permetrina, c’è in commercio un altro prodotto denominato Nanokill che, secondo il produttore, se applicato sui tessuti, è in grado di proteggere dalla puntura di zanzare garantendo la sua azione per più di 10 lavaggi.

Lenzuola anti zanzare

La Bassetti commercializza delle lenzuola repellenti che sfruttano un principio proprietario chiamato No Fly Zone.

E’ un trattamento certificato con oli essenziali di menta e limone che genera un’azione repulsiva nei confronti delle zanzare creando un effetto schermo di 30 cm attorno al lenzuolo.

Inodore, innocuo per l’uomo, ipoallergenico ed efficace anche dopo moltissimi lavaggi domestici.

Tessuto anti zanzara

Anche l’azienda Doimo ha creato il proprio tessuto anti zanzara, specifico per divani e studiato per proteggere dalle punture degli insetti dal pungiglione.

Il tessuto a cui è stato dato il nome di Freedom, ha la peculiarità di proteggere dalle punture delle zanzare grazie allo specifico trattamento denominato HealthGuard, realizzato per difendere le persone da una delle più comuni malattie tropicali come la malaria.

Secondo l’azienda produttrice di tale tessuto, dai test effettuati è emerso che il trattamento con  HealthGuard™ System Three riduce il rischio da punture d’insetto dell’80 – 90%.

Oltre a realizzare il rivestimento del salotto il tessuto Freedom può essere usato anche per la realizzazione di tendaggi, tovaglie, copriletto o come semplice copertura.

Tessuto anti zanzare dall’Università di Pavia

Francesco Ramaioli, responsabile di laboratorio dell’università di Pavia, ha risolto il problema delle zanzare con un tessuto che impedisce le punture di insetto, ma che è anche traspirante.

L’idea è nata proprio dall’esigenza di proteggersi dalle zanzare: si possono realizzare degli abiti classici,  sottovestiti, oltre a tante altre soluzioni di tessuto.

Tessuto anti zanzara dagli states

Matilda Ceesay, designer del Gambia e Frederick Ochanda, scienziato originario del Kenya della Cornell University, hanno realizzato a New York dei capi repellenti che ospitano a livello molecolare un insetticida che impedisce le punture di zanzara e allontana particolarmente gli insetti portatori di malaria.

Ricorrendo alla nanotencologia sono stati capaci di incapsulare all’interno delle molecole una quantità di insetticida superiore di tre volte alla presenza della stessa sostanza in una zanzariera.

Una volta iniettato a livello molecolare, l’insetticida rimane attivo per sei mesi.

Tessuto idrorepellente contro zanzare tigre, mosche e zecche

A Prato presso i laboratori Next Texhnology Tecnotessile l’innovazione ha portato alla realizzazione di una speciale fibra
alla Beta Ciclodestrina, un derivato dell’amido, capace di difendere dalle punture della maggior parte degli insetti molesti.

Tessuto anti zanzare Stinguard

L’ azienda Evomode di Pavia ha approntato una particolare tecnologia denominata Stinguard che gli ha permesso di ottenere dei tessuti (senza l’impiego di sostanze chimiche) con cui realizzare capi di vestiario in grado di proteggere dalle punture sia delle zanzare che di qualsiasi altro insetto.

Ben presto quindi troveremo nei negozi magliettine, pantaloni o altri capi di abbigliamento realizzati con tessuti anti zanzare (ormai i tempi dovrebbero essere maturi).

Nel frattempo, possiamo saperne di più sulle tecniche per difenderci dalle punture di zanzara, valutare e adottare uno dei tanti sistemi per difenderci dalle zanzare.

Dall’habitat alla prevenzione, fino ai diversi rimedi per combattere le zanzare: anti zanzare chimici, rimedi naturali contro le zanzare, diffusori elettrici che allontanano dalle zanzare, lampade cattura insetti, Pipistrelli antizanzare, anti zanzare a ultrasuoni, ecc.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!