Pagamenti Pos Carta e Bancomat Con lo Smartphone

Funzionamento di Jusp

Basta collegarlo allo smartphone, avviare l’apposita applicazione, digitare l’importo da incassare, poi inserire il Bancomat o la carta di credito del cliente, fargli digitare il pin e il gioco è fatto!

Il lettore Jusp  si connette a qualsiasi dispositivo smart tramite porta audio o usb. Poi c’è un programmino da scaricare gratis con cui ricevere i dati e gestire i processi di pagamento; occupa poco spazio ed è leggerissimo.

Jusp smartphone pos compatibile con Windows, Windows Phone, iOs e Android.

Può accettare pagamenti coi più diffusi circuiti di credito come Visa, Mastercard, V-Pay, Maestro, Cirrus, Pagobancomat.

Inoltre Jusp lascia al cliente la possibilità di scegliere la banca e il conto a cui appoggiarsi, senza imporre nessun vincolo contrattuale, con la possibilità di cambiarlo in modo semplice e attraverso la propria area utente.

Payeleven invece del Pos

Per accettare carte sullo smartphone, senza avere i costi fissi del pos portatile. Il Chip & PIN costa 79 euro; una volta acquistato, paghi solo le transazioni solamente quando lo utilizzi. Il tutto con la massima sicurezza.

Il lettore si collega via Bluetooth al tuo smartphone o tablet e, grazie alla app gratuita, permettendo di accettare pagamenti ovunque ci si trovi.

Il lettore accetta le più importanti carte di credito e debito, quali Visa, V-Pay, MasterCard e Maestro.

Sicurezza e affidabilità: il dispositivo payleven rispetta i più alti standard di sicurezza EMV e PCI per consentirti di accettare pagamenti con carta di credito e debito in modo semplice e sicuro.

Compatibilità: tutti i dispositivi Apple con sistema iOS 6.0 e superiori, la maggior parte dei dispositivi dotati di Android, Bluetooth e GPS.

Payeleven può essere acquistato online presso l’Apple store oppure in uno dei tanti uffici postali dislocati su tutto il territorio nazionale.

Sum Up in alternativa al Pos

Per trasformare qualsiasi smartphone in un POS senza usare il costoso terminale bancario e accettare comunque  pagamenti con carta.

Semplice, sicuro e conveniente: si paga solo una percentuale pari a 1,95% per ogni transazione, senza canoni o costi mensili di alcun genere.

Funzionamento del pos virtuale Sum

Il commerciante inserisce l’importo sul suo smartphone, poi inserisce il numero di telefono dello smartphone del cliente, il cliente riceve un messaggio, clicca su di un link che lo porta in una pagina sicura dove digitare i dati della propria carta o bancomat, conferma la transazione.

Subito dopo il commerciante riceve notifica dell’avvenuto pagamento.

Con SumUp puoi abbandonare il vecchio e costoso terminale bancario. Da ora puoi utilizzare il tuo Smartphone o Tablet

Funziona con iPhone, iPad, iPod touch e dispositivi Android; il lettore carte viene facilmente connesso all’entrata delle cuffie.

Sum accetta carte di credito e di debito dei circuiti Visa e Mastercard, pagamenti affidabili e senza rischi grazie agli standard di sicurezza più moderni nell’ambito dei pagamenti mobili.