Risparmiare sulla Connessione Internet

Non usi il telefono in casa ma sei costretto ad avere la linea telefonica solo per poter usufruire della connessione ad internet?

Connessione Internet Conveniente
Connessione Internet Conveniente

Puoi anche farne a meno e risparmiare i costi del canone Telecom poiché, grazie alle ancora poco conosciute ADSL nude, si può avere internet veloce anche senza telefono, navigando online a prezzo ridotto e riducendo le spese.

Occorre precisare inoltre che negli ultimi anni la fibra ottica ha soppiantato in molti casi la vecchia Adsl, con un ulteriore aumento della velocità di navigazione ma anche con una maggiorazione dei prezzi sempre più frequente.

Ad ogni modo sono comunque numerose le offerte internet casa disponibili sul mercato: veloci, economiche e che spesso non richiedono linea fissa.

Prima però di scegliere la più adatta alle tue esigenze, faresti bene a tener conto degli aspetti riportati di seguito.

Adsl o Fibra senza telefono

Come accennato sopra, ci sono diverse offerte che permettono di avere internet a casa senza la linea telefonica.

Dunque prima di fare la tua scelta, controlla che non ci siano offerte a prezzo più basso rispetto a quelle in cui occorre necessariamente abbinare una linea telefonica.

Confronto offerte

Una volta trovate le tariffe che reputi più convenienti per il tuo portafoglio, confrontale l’una con l’altra per essere sicuro che il prezzo totale sia effettivamente il meno caro.

Questo perché potrebbero esserci dei costi nascosti che potrebbero far aumentare il costo, riferiti ad opzioni aggiuntive o spese non espressamente dichiarate dall’operatore scelto.

Costi di attivazione

Siccome i costi e le modalità per rendere operativa l’Adsl o la fibra possono variare in base all’operatore scelto, è bene fare attenzione a questo dettaglio che potrebbe far oscillare di parecchio il prezzo iniziale, anche di 100 euro o più.

C’è da dire che spesso le compagnie telefoniche, per accaparrare nuovi clienti, offrono l’attivazione gratis; dunque a parità di servizio, meglio optare per chi propone questo vantaggio.

Contratto

Cosa che quasi mai nessuno fa mentre invece è molto importante, è quella di leggere bene il contratto prima di sottoscrivere l’abbonamento alla connessione internet.

*Lo trovi nella pagina internet della compagnia scelta; se non riesci a trovarlo chiedilo ad operatore telefonico, sempre della stessa compagnia.

Devi fare attenzione a numerosi aspetti:

  • aumenti dopo un certo periodo;
  • banda minima garantita;
  • modem a canone mensile;
  • Penali per recesso anticipato.

Questo perché un prezzo allettante, potrebbe subire aumenti automatici dopo un tot di tempo specificato nell’accordo.

Inoltre  controlla che ci sia una velocità minima di connessione ad Internet  garantita anche in caso di congestione della rete, ovvero se ci sono molte persone collegate nello stesso momento.

Valuta inoltre se è il caso di acquistare un modem di proprietà piuttosto che pagare una tariffa mensile per il suo noleggio. Così facendo nel giro di pochi mesi avrai ammortizzato il costo e non sarai costretto a pagare all’infinito il prezzo del noleggio su ogni bolletta.

Infine poni attenzione a verificare se ci sono spese accessorie nel caso in cui decidi di cambiare operatore dopo un certo periodo di tempo, onde evitare di dover corrispondere sanzioni dovute al recesso dal contratto prima dei termini.

Copertura di zona

A questo punto se hai rispettato i suggerimenti sopra riportati, prima di procedere con l’attivazione della linea internet assicurati che la zona in cui abiti abbia una buona copertura.

Puoi farlo sempre online sul sito della società scelta, oppure su uno dei tanti siti attraverso cui verificare.

Meglio ancora sarebbe chiedere a qualche vicino di casa, oppure sui vari forum e gruppi internet, in modo da trovare qualcuno che nella stessa zona ha già un contratto con l’operatore scelto e chiedergli se si trova bene.

Alternative a Fibra e Adsl

Non vuoi avere impicci con contratti per avere la connessione internet in casa? L’alternativa consiste nell’acquistare una chiavetta internet o una saponetta wi-fi, da usare con una scheda telefonica: il risparmio è assicurato.

Il costo delle chiavette oscilla dai 20 ai 100 euro circa, solitamente a seconda delle caratteristiche e del numero di dispositivi (smartphone, tablet, computer, smart tv, ecc.) che pensi di collegare contemporaneamente.

Le schede telefoniche invece, in base alla compagnia, offrono un tot di Giga mensili a prezzo fisso.

Con una media indicativa di 10 euro al mese si possono ottenere circa 100 Giga al mese.

Se scegli di optare per la chiavetta sappi però che la velocità di navigazione sarà più lenta e una volta finiti i Giga mensili non potrai più collegarti fino al successivo rinnovo mensile.

A prescindere da quale sarà la tua scelta, mettendo in pratica gli accorgimenti riportati in questo articolo, avrai la certezza di risparmiare sui costi di navigazione per collegarti in internet da casa.



APPROFONDIMENTO: