Patente di Guida: le Nuove Regole

Multe e sanzioni

Se nei primi tre anni dal conseguimento della patente si circola oltrepassando i limiti di guida e di velocita’ si è soggetti al pagamento di una somma da euro 152 a euro 608. La violazione comporta anche la sospensione della patente da due ad otto mesi.

Le sanzioni, in caso di tasso alcolemico compreso tra 0,1 e 0,5 grammi per litro di sangue, prevedono una multa da 155 a 624 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente. Sanzione raddoppiata se si provocano incidenti stradali.

Con la nuova normativa la patente può essere ritirata anche se si superano di 60 km/h i limiti di velocità, se si fa inversione in autostrada, se si guida con la patente sospesa, oppure in caso di rifiuto dell’accertamento di stato di ebbrezza da parte di chi sia stato condannato nei due anni precedenti per lo stesso reato.

In caso di revoca, la nuova patente non potrà essere conseguita prima di due anni a decorrere dal momento in cui il provvedimento sia divenuto definitivo, non comprende quindi il periodo entro il quale è possibile presentare ricorso.

Novità per gli esami



Dal prossimo 9 febbraio i quiz teorici passano da 10 a 25, sempre a risposta multipla; per evitare di essere bocciati non si possono fare più di 4 errori.

Se si viene bocciati 2 volte bisogna rifare anche l’iscrizione e il nuovo foglio rosa per fare le guide potrà essere ottenuto solo se si supera l’esame di teoria.

Guida a 17 anni

L’ultima novità riguarda la possibilità per i diciassettenni di poter guidare l’automobile, a condizione di possedere la patente A1 (motocicli) ed aver effettuato almeno 10 ore di guida tramite autoscuola, (anche di notte) su strade extraurbane o autostrade.

Il minorenne, però, deve essere accompagnato nel veicolo da una persona che abbia la patente B da almeno 10 anni e non può trasportare altri passeggeri; sul veicolo è obbligatorio esporre il contrassegno GA (Guida Assistita).

Nuovo cambiamento delle regole per la patente, ad opera dell’Unione Europea e attraverso la Terza Direttiva Patenti, a partire dal 19 gennaio 2013.




Pagina Precedente




Approfondimento





NON HAI TROVATO
LE INFORMAZIONI CHE VOLEVI?

CERCA NEL SITO