Fondo Garanzia Prima Casa: Cos’è e Come Funziona

Fondo Garanzia Prima Casa: cosa c’è da sapere

Come accennato prima, il fondo garantisce per metà i soli mutui non superiori a 200 mila euro, a condizione che l’immobile che si intende acquistare sia una prima casa di grandezza non superiore ai 95 metri quadri e non rientri nelle categorie catastali del lusso;  nello specifico: A1 (abitazioni signorili), A8 (ville) e A9 (castelli e palazzi).

Destinatari i soggetti sopra indicati che in aggiunta ai requisiti precedentemente menzionati abbiano un valore Isee al di sotto dei 40 mila euro oltre a nessun altro immobile intestato a proprio nome.

Riguardo gli stanziamenti, per avere dati certi, occorre attendere i dettagli del provvedimento.

Ulteriori dettagli sul Fondo Garanzia prima Casa

A gestire il fondo è demandata la Consap, società per azioni sotto il controllo del MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) che avrà il compito di esaminare le istanze, controllare la sussistenza dei requisiti richiesti ed erogare i finanziamenti.

I fondi disponibili potranno essere ulteriormente integrati dalle Regioni e dalle Province.
Al fondo potranno accedere istituti di credito ed intermediari finanziari, previo accordo  tra Abi e Dipartimento del Tesoro.



L’iter da seguire, premessa la sussistenza dei requisiti, si configura nell’invio della richiesta utilizzando un modulo apposito scaricabile dal sito diamoglifuturo.it con allegata la documentazione richiesta.

Successivamente ci si potrà recare presso le filiali degli istituti di credito che aderiscono all’iniziativa che a loro volta si occuperanno dell’iter burocratico analizzando, gestendo e inviando tutta la documentazione esclusivamente per via telematica.

Entro un lasso di tempo massimo pari a 12 mesi dovranno erogare il mutuo; da quel momento in poi chi ne ha usufruito assumerà gli obblighi previsti dalla legge e consistenti nella restituzione dell’importo nei modi e nei tempi stabiliti.

Se vuoi comprare un appartamento o sistemare quello che già possiedi, premessi i requisiti, in attesa che il fondo di garanzia per la prima casa sia operativo scopri come scegliere il mutuo o il finanziamento più conveniente e cerca l’immobile su misura per te e la tua famiglia.




Pagina Precedente


Vota l'Articolo


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle
Loading...

Altro su:




Approfondimento





NON HAI TROVATO
LE INFORMAZIONI CHE VOLEVI?

CERCA NEL SITO