Boiler Fai da Te per Ridurre i Consumi

scaldino solare fai da teScaldini a gas ed elettrici, vengono usati (maggiormente in inverno) per la produzione di acqua calda ad uso domestico. Visto che il prezzo dell’energia continua a salire, occorre fare in modo di abbassare il costo delle bollette. Vediamo un valido accorgimento che permette di raggiungere efficacemente l’obiettivo.

Scaldabagno elettrico e a gas: consumi a confronto
Ormai è risaputo che lo scaldino elettrico è l’elettrodomestico che consuma di più in casa; quelli a gas consumano meno ma in ogni caso influiscono in maniera consistente sui costi in bolletta.

Se la sostituzione del boiler può aiutare a risparmiare (il 40% circa rispetto ad uno scalda acqua elettrico), coi tempi che corrono può essere una spesa non alla portata di tutti.

Chi può permettersi di sostituirlo comunque sappia che i costi iniziali verrebbero ammortizzati nell’arco di circa 3 anni (pay back time).

Tipologie di scaldini e funzionamento
Sostanzialmente esistono 3 tipi di scaldini: elettrici, a gas, a energia solare.

Tutti e tre i tipi funzionano sfruttando meccanismi piuttosto semplici per produrre acqua calda.

Il boiler elettrico è composto da un serbatoio dotato di una serpentina in rame funzionante a corrente elettrica.

Quando si accende, la serpentina comincia a produrre calore scaldando l’acqua contenuta nel fusto.

Una volta raggiunta la temperatura impostata sul termostato lo scaldino si spegne riaccendendosi non appena la temperatura scende al di sotto dei gradi impostati.

Costo medio dello scaldino elettrico: un centinaio di euro circa, in base alla capienza del serbatoio.

Lo scaldabagno a gas detto anche caldaia a gas, al contrario non funziona tramite energia elettrica poichè è dotato di una fiammella posta al di sotto di una serpentina in cui passa l’acqua che si accende e scalda l’acqua solo nel momento in cui ad esempio si apre un rubinetto.

Praticamente va in funzione solo quando serve ed è per questo che ha consumi energetici ridotti rispetto a quelli elettrici, tenendo anche conto che il gas utilizzato per il suo funzionamento (metano o GPL) è molto più conveniente della corrente elettrica.

Costo scaldacqua o boiler a gas: dai 300 euro in su, in base all’efficienza energetica ed ai litri d’acqua al minuto che è in grado di scaldare.

Lo scaldino solare (pannello solare termico) sfrutta il calore del sole per produrre acqua calda.



Vota l'Articolo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle
(55 voti - media: 9,84 su 10)
Loading...

Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!