M’Illumino di Meno: Giornata del Risparmio Energetico

L’edizione 2011 della Giornata del Risparmio energetico si svolgerà il 18 febbraio. Comuni, associazioni, scuole, aziende e privati cittadini di tutta la penisola sono invitati ad aderire all’iniziativa che nelle scorse edizioni ha coinvolto le piazze di tutt’Europa.

Il programma radiofonico Caterpillar, organizzatore della manifestazione, ha stilato per l’occasione una serie di utili suggerimenti finalizzati a ridurre i consumi di energia.

Decalogo del risparmio energetico

1. spegnere le luci quando non servono;

2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici;

3. sbrinare frequentemente il frigorifero.Tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria;

4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola;

5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre;

6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria;

7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti a vetri, infissi, porte esterne;

8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni;

9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni;

10. utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.

In occasione dell’evento, che quest’anno è dedicato ai 150 anni dell’unità d’Italia, Caterpillar propone di sfruttare la creatività e sopratutto le fonti alternative, per realizzare un’accensione virtuosa con luci in tema col tricolore.

Un’ottima occasione per imparare a risparmiare energia, produrla in maniera eco sostenibile e magari ritrovare quell’unità nazionale che purtroppo sembra essere sempre più labile.



Altro su
>

Condividi la notizia, basta un semplice click!