Fare soldi con gli Ebook

e-bookDa qualche anno a questa parte il mercato dei libri elettronici, è diventato una fonte di guadagno piuttosto proficua. Diversa gente vive esclusivamente con le rendite derivate dalla vendita online degli ebook, scritti in proprio oppure da altri autori.

Con questo non voglio asolutamente affermare che sia facile guadagnare soldi con questo sistema, ma se abbiamo un pò di tempo da dedicare e magari siamo ben preparati su temi di interesse per gli utenti internet, possiamo certemente dotarci di buona volonta e fare un tentativo, visto che oltre al nostro tempo non ci toccherà sborsare soldi.

Ma cos’è un Ebook?
L’ Ebook, termine di derivazione inglese formato dalle parole electronic book, è un libro in formato digitale consultabile sul computer o su appositi lettori denominati Screen reader o Book reader ( che tradotto sempre dall’inglese significa appunto lettore di libri elettronici).

Praticamente, tutto ciò che viene realizzato sotto forma di pubblicazione cartacea e non solo, può essere riprodotto su un libro elettronico. Solitamente un ebook viene redatto con un qualsiasi editor testuale come ad esempio Word della Microsoft oppure con Writer, l’equivalente gratuito che si trova nella famosa suite Open Source denominata Open Office.

Successivamente alla redazione ed alla correzione del contenuto ( in genere composto da testo, link, ed immagini), avviene poi la conversione nel formato adatto ad essere letto su qualsiasi apparato hardware (computer, palmare o screen reader) dotato di lettore compatibile con il formato dell’ebook stesso.
Sono diversi i formati in cui possono essere convertiti e distribuiti gli ebook, ma quello più utilizzato è sicuramente il formato PDF.

Per quanto riguarda la conversione del contenuto sviluppato, sicuramente il processo più semplice e sopratutto a costo zero ci viene fornito all’interno del sopracitato programma Writer della suite Open Office.

Semplicemente cliccando sul menu file, ci troveremo scorrendo l’elenco delle funzioni la voce Esporta nel formato PDF. Un altro click del mouse, qualche secondo o minuto di attesa ( in base alla grandezza del documento e alla velocità del computer) ed il nostro Ebook è bello e pronto sul desktop del nostro pc.

Invito chiunque fosse interessato e volesse approfondire l’argomento, a leggere l’esauriente articolo sulla storia degli ebook presente sul portale di Giacomo Bruno che è stato uno dei precursori in Italia (fin dal 2002) della creazione e vendita libri elettronici. Ricordo ancora gli esordi del suo sito autostima.net, le interessanti newsletter a cui ero iscritto sull’Autostima che mi hanno trasmesso diversi concetti positivi.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!