Brain Calling Fair: le Buone Idee Incontrano le Aziende

Il Brain Calling Fair 2011, giunto alla seconda edizione, è un evento attraverso cui è possibile proporre alle aziende idee innovative, proposte di business o progetti originali. Scambio diretto di idee, professionalità ed esperienze in cerca di finanziamenti.

Tutti coloro che hanno un’idea innovativa, un progetto originale o una proposta di business da presentare alle aziende possono partecipare al Brain Calling Fair, evento gratuito ed aperto al pubblico.

L’evento della durata di due giorni, si terrà a Milano il 13 e 14 maggio prossimi Milano, presso il Palazzo delle Stelline in Corso Magenta, 61.

Giovani e meno giovani, studenti, ricercatori, professionisti, possono presentare i progetti direttamente alle Aziende tramite internet , oppure in fiera presso lo stand delle aziende prescelte.

I Partecipanti che scelgono di presentare il progetto tramite internet avranno priorità di ascolto rispetto a chi si registra direttamente alla reception dell’evento.

Il Brain Calling Fair 2011 è una manifestazione organizzata dalla American Chamber of Commerce in Italy.

L’evento si propone di agevolare l’incontro tra aziende appartenenti a diversi settori  e soggetti partecipanti interessati a presentare idee, progetti e nuove proposte di business, affinché ne venga valutata la possibilità di sfruttamento economico in una prospettiva di collaborazione e sviluppo del business.

Il servizio di up-loading dei progetti via web ha lo solo scopo di consentire alle aziende di esaminare la documentazione relativa ai progetti con anticipo rispetto allo svolgimento dell’evento.

Molti gli enti pubblici e privati che hanno patrocinato l’evento. Tra questi figurano: Comune e Provincia di Milano, Consolato Generale degli USA a Milano, Università Commerciale Bocconi, Università Bicocca di Milano, Politecnico di Torino, Università degli studi di Pavia.

E ancora: Università Cà Foscari di Venezia, Politecnico di Milano, Università San Raffaele, Università Campus Bio-Medico di Roma, Fondazione Distretto Green and High Tech Monza Brianza, Rete Incubatori Milano, Università degli studi di Bergamo, Università di Bologna, Libera Università di Lingue e Comunicazione, Università degli studi di Udine.

Diverse anche le Aziende e i marchi prestigiosi che hanno confermato la propria presenza: 3M, Boston Cosulting Group, Eurotech, Mckinsey & Co, Pepsico Europe, Unicredit.

Il programma delle tre diverse tavole rotonde è in fase di stesura e tutti i dettagli saranno disponibili prossimamente nell’aposita area del sito web dell’evento.

Ogni azienda ha facoltà di incontrare soltanto gli ideatori dei progetti ritenuti più interessanti a propria discrezione.

Il partecipante può presentare i propri progetti ad una o più aziende, sia con la modalità di upload che direttamente all’evento.

A tutela dei progetti presentati, le aziende si impegnano a non usarli in alcun modo senza il consenso dei partecipanti che sono tenuti a presentare progetti originali propri non in violazione di diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di terzi.

American Chamber of Commerce in Italy, anche quest’anno ha organizzato Brain Calling Fair grazie al sostegno e alla collaborazione di Unicredit Group.

Il progetto ha l’obiettivo di contrastare il fenomeno della fuga di cervelli, favorendo l’incontro tra imprese e persone giovani e meno giovani per uno scambio di idee, professionalità’ ed esperienze.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!