Voli Low Cost: Come Sceglierli per Risparmiare

aereo in voloI voli low cost sono molto apprezzati dai viaggiatori per un semplice motivo: si può volare a costi molto contenuti, nella maggior parte dei casi spendendo molto meno rispetto ai treni, ai bus o a qualsiasi altro mezzo di trasporto.

Per risparmiare veramente viaggiando in aereo è opportuno però adottare qualche utile accorgimento affinchè il risparmio si concretizzi evitando spiacevoli inconvenienti.

Voli low cost: compagnie aeree certificate

Il primo passo da fare prima di comprare un biglietto aereo è quello di verificare che la compagnia scelta rientri fra quelle certificate dall’ENAC (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile).

Ciò per avere maggiori garanzie di sicurezza e ridurre drasticamente il rischio di seccature, problemi e intoppi.

Le compagnie aeree certificate infatti, sono sottoposte a controlli finalizzati a verificare la sicurezza dal punto di vista della progettazione, della costruzione, della manutenzione e dell’esercizio della flotta aerea, nonché la valutazione dell’idoneità degli operatori, del personale di volo, del personale tecnico e del personale addetto alla manutenzione.

Oltre a ciò vengono adottate dagli organi di controllo svariate misure e risorse volte a prevenire e contrastare atti di interferenza illecita nei confronti del sistema di aviazione civile (trasporto aereo ed aeroporti).

Di seguito l’elenco delle compagnie aeree nazionali titolari di Licenza di Esercizio di Trasporto Aereo e di COA secondo la normativa europea JAR-OPS (autorizzati ad impiegare aeromobili con più di 19 posti), aggiornato al 14 gennaio 2013.

Air Dolomiti
Air Italy (licenza sospesa e contestuale rilascio della licenza provvisoria dall’11 gennaio 2013)
Air One
Air Vallée
Alitalia Cityliner
Alitalia Compagnia Aerea Italiana
Belle Air Europe
Blue Panorama (licenza sospesa e contestuale rilascio della licenza provvisoria dal 23 ottobre 2012)
C.A.I. First
C.A.I. Second
Eagles – Licenza sospesa dal 4 novembre 2011. Per comunicazioni e/o reclami l’utenza potrà fare riferimento al nuovo marchio Wikifly S.p.A., già Prima S.p.A., già Eagles S.p.A., con sede in Via delle Arti n. 101/A – 00054 Fiumicino (RM).
Meridiana Fly (licenza sospesa e contestuale rilascio della licenza provvisoria dall’11 gennaio 2013)
Mistral Air
Neos
New Livingston S.p.A.
Skybridge Airops
Small Planet Airlines S.r.l.
Wind Jet (licenza sospesa dal 16 agosto 2012)

In alternativa alla white list, per avere informazioni costantemente aggiornate, non solo sulle compagnie aeree ritenute affidabili dall’ENAC ma anche per ricevere informazioni sui diritti del viaggiatore, si può chiamare il numero verde 800 898121, attivato appositamente proprio per fornire informazioni ai viaggiatori.

Voli low cost: cosa c’è da sapere

I voli aerei economici, conosciuti col nome di low cost, sono anche detti  no frills ovvero senza fronzoli e sono considerati tali i voli a basso costo offerti da diverse compagnie aeree che propongono prezzi molto competitivi rispetto a quelli dei gestori tradizionali.

Le compagnie aeree a basso costo riescono ad essere concorrenziali abbattendo i costi ed eliminando tutto ciò che può essere definito superfluo: risparmiano sulle spese ottenendo agevolazioni e sconti dalle società che gestiscono gli aeroporti, non offrono il servizio catering incluso nel prezzo e riducono all’osso qualsiasi altro servizio gratuito a bordo dell’aereo.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!