Saldi Estivi 2013: Quando Iniziano

saldi 2013Anche per i saldi estivi 2013 data unica, più o meno in tutta Italia, così come avviene già da qualche anno. Di seguito i periodi e le città con dettaglio di inizio e fine periodo dedicato alle vendite di fine stagione.

I saldi per l’estate 2013 inizieranno, così come stabilito, tra il 6 e il 7 luglio prossimi, praticamente in tutta la penisola.

Rappresenteranno il momento ideale per comprare spendendo meno sopratutto abbigliamento e calzature a prezzi ribassati.

Saldi Estivi 2013: le date per Regione

Dal 6 luglio  al 19 agosto, ci saranno i saldi in Liguria, Lombardia, Piemonte,  Sardegna,, Toscana e Veneto.

Periodo dal 7 luglio al 20 agosto invece per i saldi 2013 in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Marche, Molise, Puglia, Sicilia, Trentino Alto Adige, Umbria, Valle d’Aosta.

Per circa un mese e mezzo (45 giorni) i negozi venderanno la propria merce scontata fortemente, visto che, dato il periodo, le vendite sono piuttosto in calo e chi vende cerca di recuperare i mancati guadagni sperando di fare affari proprio con le vendite di fine stagione.

Bisogna quindi attendere ancora un pò visto che, come previsto dalla vigente normativa, non possono essere applicati sconti di alcun genere nel periodo che va dal 9 giugno al 5 luglio.

Nonostante la limitazione valida quasi dappertutto, c’è da dire che nella maggior parte dei negozi vengono già applicati i cosiddetti saldi interni o saldi privati, consistenti nello scontare la merce ai clienti anche prima del periodo stabilito dalla legge.

E’ bene ricordare che con l’inizio dei saldi, i negozianti hanno l’obbligo di apporre, su tutta la merce (tranne quella esclusa dalle vendite di fine stagione), un cartellino che indichi il prezzo normale, quello scontato e la percentuale di sconto applicata.

Usare inoltre la massima cautela per non incappare negli sconti fasulli che qualche commerciante senza scrupoli tenta di propinare alla clientela più sprovveduta.

Per evitare le furbate la migliore cosa da fare è quella di fotografare col proprio smartphone che ormai quasi tutti possediamo, il cartellino col prezzo pieno di ciò che vorremmo acquistare, e confrontarlo poi con quello che sarà esposto a saldi iniziati.

Se ci si rende conto che si tratti di finti saldi, non esitare a far intervenire la Guardia di Finanza chiamando il 117.

Scopri come Comprare bene a prezzo scontato.

Commercianti disonesti a parte che sicuramente saranno solo una piccola minoranza, anche i saldi estivi 2013 rappresenteranno il momento migliore per risparmiare e spendere meno comprando ciò di cui c’è bisogno a prezzi convenienti.




Altro su:



Condividi la notizia, basta un semplice click!