Risparmiare su Corredo Scolastico e Libri di Testo: Consigli Utili

Ogni anno con l'inizio delle scuole si ripete la corsa al risparmio, non solo per comprare libri di testo a prezzo scontato, ma anche per trovare tutto ciò che riguarda il corredo scolastico cercando di spendere il meno possibile. Di seguito una serie di consigli per contenere al massimo i costi.

Compra Libri Usati: una volta acquisita la lista dei libri adottati dalla classe che deve frequentare il proprio figlio, la prima cosa da fare è quella di comprarne il più possibile di seconda mano.

Si inizia a cercarli chiedere agli studenti stessi, oppure visitando uno dei tanti mercatini scolastici che vengono organizzati ogni anno nella maggior parte delle provincie e comuni italiani.

Quelli che invece non si riescono a trovare, quasi sempre possono essere reperiti online; su Amazon per esempio, che ha un'intera sezione dedicata proprio ai libri di scuola usati.

Si può risparmiare più del 50% rispetto al prezzo di copertina dei libri nuovi.

Clicca qui per visitare la Libreria Usato Online di Amazon.

Il risparmio può arrivare al 50% o più rispetto al prezzo di copertina dei medesimi testi nuovi.

Richiedi i buoni libro: a determinate condizioni economiche, che vengono valutate in base all'Isee familiare, si può aver diritto di ricevere i libri scolastici gratis.

I requisiti cambiano da una città all'altra, ma è bene sempre informarsi presso il comune di residenza; non si sa mai.

Leggi l'articolo consigliato di seguito per ulteriori approfondimenti relativi alle cedole librarie gratuite.

Attenzione alle nuove edizioni: ovviamente non riuscirai a trovare, nella maggior parte dei casi, tutti i libri che ti servono comprandoli usati.

Questo perchè sempre più spesso i testi vengono cambiati con versioni più recenti che di diverso hanno poco e nulla rispetto alle edizioni precedenti.

Talvolta cambia la copertina, la grafica, qualche illustrazione ma il contenuto testuale resta invariato.

In questo caso non hai motivo di comprare il nuovo visto che si tratta esclusivamente di una strategia utilizzata da editori furbetti per costringere studenti e famiglie a comprare il nuovo.

Ovviamente è bene confrontarsi anche coi professori per accertarsi che l'insegnante sia d'accordo, dopo avergli spiegato che nel libro nuovo non c'è alcuna differenza.

Offerte civetta sui libri di scuola al supermercato: la maggior parte dei gruppi della grande distribuzione, fanno a gara nel pubblicizzare promozioni apparentemente allettanti, anche riguardo dotazioni librarie e corredi scolastici scontati.

Peccato che molte offerte siano convenienti solo in apparenza e il risparmio reale c'è solo in qualche caso.

Per saperne di più clicca sul seguente link e scopri come funzionano le offerte sui libri al supermercato.

Lo stesso discorso ovviamente vale anche per quaderni, penne, astucci, zaini, colori e diari scuola. Vale dunque la pena valutare oculatamente prima di comprare.

Se decidi di comprare su internet e vuoi risparmiare davvero, anche in questo caso non c'è niente di meglio che fare un giro su Amazon cliccando qui, dove trovi anche libri scolastici nuovi, con lo sconto reale del 15%, ricevibili comodamente a casa tua nel giro di pochi giorni dalla prenotazione, senza nemmeno pagare il trasporto e la consegna (spendendo almeno 19 euro).

Il bello è che non devi nemmeno avere la lista visto che con pochi semplici click del mouse vieni a sapere quali sono i libri adottati e quelli semplicemente consigliati nella classe di tuo figlio, grazie ad un facile e comodo sistema di ricerca, più facile a farsi che a spiegare.

Non solo libri ma troverai anche tutto ciò che serve per il rientro a scuola con prezzi che nella maggior parte dei casi sono molto più bassi di qualsiasi altro posto.    




Altro su:



Condividi la notizia, basta un semplice click!