Risparmiare sulla Polizza Auto: Suggerimenti Utili

polizza assicurativaRisparmiare sull'assicurazione è il primo pensiero di ogni automobilista quando scade la polizza Rc Auto, ma anche di chi si appresta ad acquistare un'auto per la prima volta. I costi da sostenere infatti sono così alti che possedere una macchina è diventato ormai quasi un lusso.

Con la liberalizzazione del mercato, avvenuta nei primi anni 2000, si sperava che i prezzi scendessero ma invece così non è stato: le polizze auto hanno continuato ad aumentare a cadenze ormai regolari.

Qualche spiraglio per risparmiare arriva solo dalle compagnie assicurative online, che applicano tariffe talvolta ben inferiori rispetto a quelle applicate dalle agenzie tradizionali.

Certo, c'è da dire che sul prezzo di una polizza auto influisce anche la classe di merito di appartenenza; rispetto al passato però la differenza nei costi si è molto ridotta, talvolta scomparendo del tutto.

Per non parlare poi di un aspetto alquanto curioso che, seppure fa capo ad una norma consentita dalla legge, autorizza le assicurazioni a non rinnovare il contratto uniteralmente; e questo spesso avviene nel caso in cui un cliente paghi poco perchè non fa mai incidenti e quindi si trova nella prima classe di merito.

Come dire: sei un bravo automobilista, non fai incidenti, ma siccome per questo paghi un premio assicurativo molto basso sei commercialmente poco appetibile e quindi non ti vogliamo.

Tornando al prezzo delle polizze, il costo varia non solo in base alle caratteristiche del mezzo assicurato, ma anche  in base all'età del proprietario, e sopratutto a seconda della regione di residenza.

Fortunatamente, nella maggior parte dei casi, qualcosa si può fare per ridurre il costo della polizza Rc auto e risparmiare quindi sull'assicurazione.

Innanzitutto è bene confrontare sempre i prezzi poichè sempre e comunque si trova una compagnia assicurativa dove si spende meno.

Ho verificato di persona che, quando scade l'assicurazione e devo rinnovarla, se trovo un aumento sul costo della polizza, riesco a trovarne sempre almeno una tra le compagnie altre concorrenti che ha ridotto o quantomeno mantenuto il prezzo stabile.

La stessa cosa succede con le assicurazioni online e ogni anno vale la pena quindi confrontare più preventivi: il risparmio ottenibile può toccare anche la soglia del 50%, sopratutto se si riesce a scegliere la giusta polizza assicurativa.

Ciò vuol dire che ad esempio, un'assicurazione da duemila euro l’anno, si può trovare anche alla metà del prezzo, ovvero spendendone solo mille, sopratutto se viene stipulata tramite internet.

Un’altra cosa da fare, finanze permettendo, per risparmiare sul prezzo dell'Rc Auto, è quella di pagare il premio per la copertura assicurativa nella formula annuale. Così facendo infatti, il prezzo può arrivare a ridursi di un ulteriore 20%.

Infine, per quei pochi che ancora non lo sapessero, ricordiamo che a partire dal 2007 si può acquisire la classe di merito di un altro familiare assicurato con la stessa compagnia, pagando quindi molto meno rispetto ad una polizza ex novo (decreto Bersani).

Da tenere a mente sempre e comunque: occhio alle finte assicurazioni, alle polizze contraffatte ed alle compagnie non autorizzate ad operare in Italia (controlla la black list delle assicurazioni) poichè si rischia di veder svanito in un attimo ciò che a prima vista poteva sembrare un'ottima opportunità per risparmiare sull'assicurazione.




Altro su:



Condividi la notizia, basta un semplice click!