Risparmiare: Corsi Gratis all’Università

Istituito presso l'Università la Sapienza di Roma il primo corso di sopravvivenza energetica. Possono accedervi gli studenti che avranno modo di comprendere come migliorare l'efficienza energetica e spendere meno sui costi in bolletta riducendo i consumi.

Al termine del percorso formativo, sarà creata una community di universitari in grado di promuovere il risparmio energetico,   diffondendo comportamenti virtuosi finalizzati ad evitare gli sprechi e contribuire alla riduzione dei consumi, in modo da essere parte attiva nel raggiungimento degli obiettivi  dell’Unione Europea.

Il corso è stato organizzato dall'Università in collaborazione con l’Unità tecnica per l’efficienza energetica dell’Enea e l’associazione studentesca Sapienza in movimento.

Il corso è interamente a costo zero e darà diritto ad un credito formativo a tutti coloro che lo frequenteranno.

Il modulo iniziale, previa illustrazione del progetto, tratterà le tematiche  dell’efficienza energetica e del risparmio energetico.

I partecipanti saranno forniti di strumenti per il calcolo del proprio consumo energetico.

Il corso nel dettaglio

Articolato in 4 moduli della durata di 2 ore ciascuno, dopo quello iniziale ed introduttivo si passerà al secondo modulo denominato Abitare.

Questo fornirà istruzioni sulle condotte da cambiare per limitare i consumi in ogni ambiente della propria casa.

Oltre a ciò saranno esaminate le tecniche capaci di dare un contributo concreto al risparmio di energia nell'uso quotidiano di apparecchiature elettroniche come ad esempio smartphone, PC, tablet e altri device mobili.

Terzo modulo – Muoversi:  incentrato sul concetto di mobilità sostenibile, tratterà sugli  strumenti per viaggiare in maniera eco sostenibile sia nei centri urbani che riguardo le lunghe percorrenze.

In aggiunta verranno spiegati i principi generali di ecoguida in città su motorini, moto e scooter (mezzi a due ruote in generale).

Quarto modulo – Comunicare: fornirà spunti e suggerimenti su come trasferire le informazioni ricevute all’interno del proprio network.

Il corso è a numero chiuso (100 posti disponibili) e riservato prioritariamente agli studenti associati a Sapienza in Movimento; l'iscrizione può essere effettuata presso lo sportello servizi.

Per iscriversi, oltre al desiderio di imparare a risparmiare, occorre esibire un documento di riconoscimento e l'ultima tassa universitaria pagata.

Alla fine del corso sulla sopravvivenza energetica, gli studenti partecipanti dovranno ideare un prodotto di comunicazione che sarà utilizzato al fine di sensibilizzare le proprie conoscenze (amici, parenti, ecc) in tema di efficienza e risparmio energetico.




Altro su:



Condividi la notizia, basta un semplice click!