Pagamenti Pos senza Avere il Pos: Soluzioni Convenienti

pos virtualeL’obbligo di dotarsi di pos per tutte le categorie di artigiani, commercianti e liberi professionisti, ha scatenato la ricerca di modi efficaci ed economici al fine di offrire un buon servizio alla propria clientela senza aumentare le spese e i costi di gestione. Scopri quali sono, come funzionano e quanto costano.

Pagamenti Pos a Costo zero

Metodo furbetto, tipico dell’astuzia italica, quello di procurarsi un pos non funzionante, da tirar fuori quando un cliente chiede di pagare con bancomat, carta di credito o prepagata, affermando che, guarda caso, proprio in quel momento l’apparecchietto non sta funzionando.

Stratagemma sconsigliatissimo sia perchè così facendo ci si sta prendendo gioco del cliente; inoltre, in caso di controlli, si rischiano multe salatissime.

In più, se il cliente non ha con sè soldi contanti, non si può reclamare altrimenti di percepire quanto dovuto.

Tecnica dunque da escludere categoricamente anche perchè ci sono tanti sistemi a buon mercato per mettersi in regola con poca spesa che trovi indicati di seguito.

Pagamenti Pos con Paypal Business

il POS Virtuale completo che funziona con un semplice smartphone collegato ad internet.

Grazie ad una apposita app, crea e invia fatture commerciali e consente di farsi pagare in modo facile e veloce, a condizione che il cliente abbia un indirizzo email.

Riceverà infatti un messaggio di posta elettronica all’interno del quale, oltre alla fattura, c’è un pulsante denominato Paga adesso che funziona sia con l’account paypal che con qualsiasi carta di credito o prepagata.




Altro su:



Condividi la notizia, basta un semplice click!