Numero Verde Carte di Credito

Smarrimento bancomat e furto carta di credito succedono molto di frequente. In queste circostanze, per evitare spiacevoli conseguenze come ad esempio addebiti non autorizzati, la prima cosa da fare è quella di bloccarla chiamando l’apposito numero telefonico. In questo articolo trovi i numeri verdi della maggior parte delle carte di credito presenti sul mercato.

Questo aver modo di contattare la tua banca per disattivare immediatamente la carta o il bancomat smarrite o rubate.

Alcuni il numero non lo conoscono affatto, altri pur conoscendolo possono non averlo a portata di mano.

Numero Verde Carte di Credito
Numeri verdi per blocco carte e bancomat

Diventa quindi prioritario evitare di perdere tempo prezioso e bloccare lo strumento di pagamento nel minor tempo possibile.

Così facendo si scongiura il rischio che la carta smarrita o rubata venga usata da altri per fare acquisti o prelievi di denaro all’insaputa del proprietario.

Come tenere il numero sempre a portata di mano

Nel caso in cui ci si trovi in questa spiacevole situazione, meglio essere pronti ad agire tempestivamente.

Per tale motivo è buona norma salvare il numero sul cellulare, su un bigliettino da tenere nel portaoggetti dell’automobile oltre che nel portafogli.

In questo modo qualora si debba chiamare per bloccare la propria carta, si sa subito dove andare a cercare il numero.

Nel caso in cui non si conosce il numero del servizi Clienti della propria carta, può essere trovato consultando lista dei numeri delle carte più diffuse, dalla quale si può rilevare quello a cui fa capo la propria banca di riferimento.

Numeri dei servizi Clienti per segnalare il blocco della carta

Il primo numero dopo il nome della banca, è relativo alle chiamate dall’Italia mentre il secondo riguarda le segnalazioni di furto o smarrimento da effettuare se ci si trova all’estero, tranne le ultime due banche della lista che sono numeri internazionali.

I numeri contenuti nella lista possono essere utilizzati anche per verificare che la propria carta non sia stata clonata.

Dopo aver bloccato il proprio strumento elettronico di pagamento è bene ricordarsi di sporgere denuncia di furto o smarrimento presso le Autorità competenti e inviare tramite raccomandata con ricevuta di ritorno una copia della denuncia alla banca che ha emesso la carta.

Per essere sicuri che la documentazione sia recapitata al giusto indirizzo è bene richiederlo telefonicamente sempre al numero telefonico del servizio clienti.

Per ridurre il rischio di transazioni indesiderate o comunque per tenere sempre sotto controllo i movimenti effettuati con la propria carta di credito, è utille usufruire del servizio di notifica via sms.

Elenco Numeri Blocco Carte

Accord Italia 800-822056 – 02 45403768;

Agos 800-822056 – 02 45403768;

American Express 06 72900347 – 06 72900347;

Banca Antonveneta 800-822056- 02-45403768;

Banca Sella 800-663399; da cell 015-2434614 – 015-2434614;

Bancoposta 800-207167 – 0432-744106;

Banco di Napoli numero verde: 800822056 892900;

Bankamericard Key Client 800-207167 – 0432-744106;

Barclaycard 800-908069 – 0035-31-4339430;

BNL numeri verdi: 800-900900; da cell 06-87408740 – 06-87408740;

Bpercard 800-440650 – 079-2839699;

Blocco Carta Visa: 800151616 – dall’estero: +390234980020;

Cartasì 800-151616 02-34980020;

Che Banca! 800-101030 / 848-444488 – 02-32004141;

Citibank – servizio ceduto a Barclaycard 800-080030 02-636761;

Compass numero verde: 800-822056 02 45403768;

Credem (Carta Ego) 800-273336 0522-583585;

Diners 800-393939 02-32162656;

Fineco nr verde: 800-525252; da cell 02-28992899 02-28992899;

Numero verde Bancoposta: 800.207.167 +39.049.2100.149;

Numero verde Intesa San Paolo: 800-444223 02-89137212;

Neos Banca (Intesa) 800-822056 02 45403768;

Santander numero verde: 800 822 056;

Numero Verde Ubi Banca: 800207167 0432-744106;

Unicredit nr verde: 800-078777 045-8064686;

Unicredit Consumer Financing 199-108080 02-33453901;

Unipol numero verde: 800 – 822056 0039 – 02 – 60843768;

Volkswagen Bank 800-822056 02 45403768;

Bancomat 800-822056; 800-902631** 02-45403768;

Mastercard numero verde: 800-870866;

Numero Verde Visa: 800-819014.

Oltre a ciò è utile attivare il messaggio telefonico di allarme che le banche o le società di gestione delle carte mettono a disposizione per controllare il proprio estratto conto, in modo da bloccare immediatamente la carta qualora si disconoscessero delle spese addebitate.

Infine, per prevenire o almeno ridurre il rischio di truffe è bene far sì che la propria carta venga maneggiata dal minor numero di persone possibile e non perderla mai di vista quando si paga nei negozi.

Quando invece si fanno acquisti su internet, controllare che il sito sia verificato e che nella pagina in cui viene inserito il numero della carta sia presente il protocollo di protezione. Tale protocollo è riconoscibile in tre diverse modalità.

Durante la transazione può comparire sullo schermo un’icona con un lucchetto che sta ad indicare la connessione sicura, oppure  la sigla “Ssl” (Secure socket layer) o in alternativa la dicitura Set per l’invio dei dati in forma crittografata.

Raccomandazione finale, non inserire mai dati relativi alla carta di credito o al conto corrente richiesti tramite email. Se in fine hai perso il portafogli, sappi che bastano pochi piccoli accorgimenti per prevenire furti, smarrimenti e frodi con la carta di credito.