Risparmiare sui Voli Low Cost Controllando Peso e Dimensione dei Bagagli

aeroportoSe si viaggia in aereo sfruttando i voli low cost per risparmiare sul prezzo del biglietto, è importante conoscere le regole di ogni compagnia riguardo dimensioni e peso dei bagagli consentiti. Questo per evitare di pagare sgraditi e dispendiosi sovrapprezzi. Utile allo scopo una tabella riepilogativa.

Se molte compagnie di bandiera includono nel biglietto anche un bagaglio da stiva, tale opzione (oltre all’eccedenza del bagaglio a mano) viene fatta pagare in maniera piuttosto salata dalle compagnie low cost.

Strategia che se da una parte permette di tenere bassi i prezzi dei biglietti attirando in questo modo molti viaggiatori, dall’altra consente alle compagnie aeree a basso costo di guadagnare da qualsiasi altra cosa che non risulti espressamente indicata.

Per tale motivo è utile essere informati sulle specifiche condizioni applicate, sopratutto perchè molto diverse l’una dall’altra.

Non c’è niente di meglio che avere sotto mano uno schema che riporti dimensioni, peso e tariffe applicate sia per i bagagli a mano che per quelli a stiva da ogni singola compagnia aerea low cost.

In questo articolo sono state raccolte tutte le informazioni utili ad evitare di pagare un extra per il semplice fatto che il proprio bagaglio non rispetti i parametri imposti dalla compagnia di turno.

Quanto riportato è stato raccolto attraverso rilevamenti fatti consultando i siti internet delle compagnie low cost prese in esame.

La tabella di seguito riportata, pur non essendo totalmente esaustiva, fornisce comunque un quadro chiarificatore delle norme applicate.

Poichè spesso accade che le compagnie modifichino le proprie condizioni, quanto descritto nella tabella potrebbe nel frattempo aver subito delle variazioni.

Si consiglia pertanto ancor prima di prenotare un biglietto aereo low cost, di leggere sempre e in ogni caso ciò che è scritto su ogni singolo sito web.

Tabella bagagli aerei e tariffe applicate da ogni compagnia

Aerlingus: consentito un bagaglio a mano per passeggero con peso totale inferiore a 10 kg. con dimensione massima di 55 cm x 40 cm x 22 cm.

Eccedenza bagaglio: per i voli a corto raggio variabile dai 9 ai 15 euro per ogni kg aggiuntivo, per i voli a lungo raggio se viene superata la franchigia (peso complessivo di due o un numero inferiore di bagagli) si paga una tariffa di 40 euro da 37 a 46 Kg e di 80 euro da 47 a 64 chili di peso.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!