Risparmiare Decidendo Quanto Pagare

Se finora per risparmiare comprando su internet si poteva solo cercare il prezzo migliore o ricorrere ai sistemi di social shopping, a breve si potrà addirittura decidere la percentuale di sconto che ci verrà applicata al momento dell’acquisto. Grazie a Madai infatti, sarà il consumatore a stabilire il prezzo.

Cos’è Madai

Un nuovo metodo di vendita applicato al web che ben presto potrebbe portare una vera rivoluzione nel campo degli acquisti online a prezzi vantaggiosi.

L’innovativo sistema infatti si prefigge l’arduo compito di rappresentare un’alternativa agli acquisti di gruppo e alle aste online.

Una sorta di applicazione web facilmente integrabile su qualsiasi piattaforma che permette ai consumatori di ricevere sconti o riduzioni di prezzo se intenzionati all’acquisto di prodotti e servizi, in cambio di risposte, feedback, opinioni, dati personali.

Il cliente può continuare a interagire con la piattaforma fino a quando non è soddisfatto del prezzo del prodotto che continua ad abbassarsi man mano che si risponde alle domande o si inseriscono informazioni personali.

Come funziona Madai

Una volta scelto il prodotto (solitamente in edizione limitata) tra quelli disponibili, basta cliccare su di un apposito pulsante a schermo (Reduce) e il prezzo comincia a scendere gradualmente, man mano che si risponde ai questionari proposti e si inseriscono le informazioni richieste.

Ulteriore abbassamento di prezzo avviene se il consumatore decide eventualmente di autorizzare il trattamento dei propri dati personali.

Altra ciliegina sulla torta del servizio, la presenza di un salvadanaio virtuale che permette anche di accumulare crediti spendibili negli acquisti successivi.

Può essere considerato alla stregua di un baratto informazioni – sconti realizzato nella massima trasparenza, se si considera che spesso a nostra insaputa comunque i dati personali vengono utilizzati sul web senza dare in cambio alcun beneficio.

Ben presto Madai sarà attivo non solo in Italia ma in contemporanea anche in Gran Bretagna, Francia, Spagna e Sudafrica. Sarà un successo annunciato a patto che riesca a soddisfare le aspettative dei consumatori e delle aziende.

L’evidente beneficio non è solo per chi compra ma anche per chi vende: gli utenti possono acquistare a prezzi più bassi mentre le aziende hanno l’opportunità di acquisire utili informazioni sui gusti dei consumatori, a beneficio del marketing aziendale.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!