Invitalia: Fondo Perduto al Sud per Nuove Imprese

invitalia fondo perduto al sud190 milioni di euro a fondo perduto per sostenere le imprese giovani del sud Italia, messi a disposizione dall’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa. Finalità: accrescere la competitività sostenendo i settori strategici per la crescita.

Ripartizione degli incentivi

I fondi disponibili saranno così ripartiti: 100 milioni di euro per aiuti in favore delle piccole imprese di nuova costituzione, 90 milioni di euro per sostegno ai programmi di investimento effettuati da nuove imprese digitali e/o a contenuto tecnologico.

Fondo perduto Invitalia: a chi è rivolto

Beneficiari dell’incentivo (messo a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico) gli imprenditori di età inferiore ai 35 anni e le imprenditrici delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia.

I soggetti interessati potranno usufruirne a patto di aver avviato un’impresa negli ultimi 6 mesi.

Il contributo servirà a consolidare la propria azienda o finanziare un progetto innovativo e non ancora realizzato.

Ogni iniziativa è finanziabile con un tetto massimo di 400 mila euro a copertura del 75% dell’investimento complessivo e dovrà vedere la luce entro diciotto mesi dall’ottenimento del contributo.

La parte restante del business dovrà essere alimentata da risorse proprie degli imprenditori.

Il programma prevede inoltre servizi di tutoring tecnico-gestionale del valore massimo di 5 mila euro per ogni progetto finanziato.

Esso fa parte del complesso di iniziative poste in essere da Invitalia per sostenere politiche industriali, di coesione e di intervento nelle aree di crisi.

Il decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 6 marzo 2013, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 134 del 10 giugno 2013, ha istituito l’apposito regime di aiuto in attuazione dell’azione prevista nel PON “Ricerca e competitività” FESR 2007-2013.

Con la circolare n. 21303 del 20 giugno 2013, il Misve ha reso disponibile il quadro degli aiuti e si avvia ad un sollecito completamento.

I contributi a fondo perduto possono essere richiesti a partire dal 4 settembre 2013.

Si può scaricare gratuitamente da qui la copia del testo della circolare con gli allegati e del decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale riguardante i finanziamenti a fondo perduto Invitalia per le nuove imprese del sud.




Altro su:



Condividi la notizia, basta un semplice click!