Furti in Casa: Come Difendersi dai Ladri

furti in casaProteggere la casa dai ladri può evitare di ritrovarsi con l’appartamento svaligiato magari di ritorno dalle vacanze, anche se i ladri non agiscono solo quando le abitazioni sono vuote. Non a caso i furti in casa aumentano nel periodo estivo.

Complice anche la crisi ma anche i tagli alle risorse riservate alle forze dell’ordine, il numero dei furti in casa è in costante aumento.

Dato rilevato anche dalle crescenti denunce che comunque restano molto al di sotto dei reati commessi.

La cosa peggiore però è che la maggior parte delle volte questo tipo di reati restano impuniti e quindi difficilmente i legittimi proprietari rientrano in possesso di ciò che gli è stato sottratto.

E forse è proprio per questo che molti cittadini rinunciano anche a sporgere denuncia.

Secondo i dati del Viminale sull’andamento della microcriminalità, dal 2010 al 2012 sono aumentati a dismisura i furti nelle case.

Secondo le statistiche è stato rilevato un incremento dei furti in casa pari al + 101% in Trentino Alto Adige, + 64% in Emilia Romagna, + 58% nelle Marche e in Liguria, + 55% in Calabria, + 52% in Veneto, più 51% in Sicilia, + 50% in Toscana, + 44% in Valle d’Aosta, + 43% in Friuli Venezia Giulia, + 40% in Campania, + 30% in Piemonte Puglia e Sardegna, + 23% in Lombardia, + 18% in Lazio.

Furti appartamento: come prevenirli

Ci sono delle regole dettate più dal buon senso che da altro per evitare visite da parte dei cosiddetti topi d’appartamento.

Se chi ruba nelle case riesce a farla franca nella maggior parte dei casi, l’arma migliore per difendersi dai ladri resta quella della prevenzione.

Furti in casa: giorni orari e periodi più a rischio

Anche se la maggior parte dei ladri non si fanno scrupoli a rubare in casa a prescindere da tutto, pare che gli orari più a rischio siano quelli compresi tra le 2 e le 5 del mattino e tra le 18 e le 21 di sera, purtroppo talvolta anche in presenza degli stessi proprietari.

Giorni preferiti da chi delinque intrufolandosi nelle case altrui sono quelli del fine settimana (sopratutto il venerdì e il sabato), mentre il mese preferito dai ladri è dicembre, seguito a ruota dal periodo estivo, quando la gente lascia incustodita la propria dimora per andare in vacanza.




Altro su:



Condividi la notizia, basta un semplice click!