Electrolux Design Lab 2011

Al via l’edizione 2011 del concorso Electrolux Design Lab. Premi in denaro ai primi tre classificati; il vincitore assoluto si aggiudicherà inoltre uno stage retribuito di 6 mesi presso un centro di global design dell’azienda Electrolux.

I giovani designer di tutto il mondo sono invitati a sviluppare idee per la creazione di apparecchiature portabili, gestibili e con facilità d’utilizzo. Il concorso che si svolge ogni anno, è stato fondato nel 2003 ed è aperto a laureandi e laureati in design industriale provenienti da ogni parte.

L’edizione 2011 del concorso vuole attrarre concept capaci di ispirare il consumatore, utilizzando tecnologie esistenti per offrire supporto e assistenza. Tema di quest’anno, la mobilità intelligente. I creativi sono invitati a sviluppare idee per gli elettrodomestici del futuro che possiedano le seguenti caratteristiche:facilità di utilizzo, portabilità e capacità di essere gestiti da ogni luogo.

Bisogna quindi sviluppare soluzioni incentrate sul modo in cui le persone preparano i cibi, puliscono e lavano i piatti, garantendo una gestione flessibile dell’elettrodomestico sia dentro che fuori l’ambiente domestico.

Secondo quanto affermato da Henrik Otto, Senior Vice President Global Design di Electrolux, il Design Lab permette ai giovani designer di testare le proprie capacità, di farsi un’idea e confrontarsi con l’universo della progettazione industriale e commerciale di un prodotto.

La sfida non consiste solo nel realizzare elettrodomestici portatili, e quindi utilizzabili in diversi ambienti, ma piuttosto nell’offrire un controllo più flessibile dell’elettrodomestico, permettendo all’utilizzatore di guadagnare tempo e di dare spazio alla sua espressione creativa.

I partecipanti dovranno anche tenere conto della storia e dei valori di Electrolux. In questo senso, i progetti che verranno presentati dovranno riflettere i valori tradizionali del design scandinavo quali la sensibilità alle tematiche ambientali, la facilità d’uso e l’appeal estetico.

La finale del concorso si terrà in Europa (località da stabilire) nell’autunno prossimo. I finalisti saranno invitati a partecipare all’evento conclusivo. La giuria valuterà le iscrizioni secondo i parametri del design intuitivo, dell’innovazione e del consumer insight e poi selezionerà un vincitore.

Otto finalisti saranno invitati a partecipare all’evento conclusivo del concorso, che si terrà il prossimo autunno in una città europea ancora da definire. In questa occasione, presenteranno i loro concept a una giuria di designer professionisti che valuterà i progetti sulla base dell’intuitività del design, del livello di innovazione e della capacità di rispondere a necessità e desideri – espressi o inespressi – dei consumatori.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!