Cud: L’Inps non lo manda più: ecco come richiederlo

Per abbattere le spese e promuovere la digitalizzazione dei rapporti cittadino pubblica amministrazione, da quest’anno niente più Cud a casa ma si potrà richiedere online. Non si è tenuto conto però che molti anziani non usano internet. Di seguito le modalità e le alternative possibili alla richiesta cud online.

Modello cud: alternative alla richiesta online

Richiesta Cud tramite pec
Chi ha una indirizzo di posta certificata ed ha preventivamente provveduto a comunicarlo all’Inps, troverà copia digitale del cud all’interno della suddetta casella email. Se così non fosse basta richiederlo inviando una mail a richiestaCUD@postacert.inps.gov.it.

Richiesta cud tramite sindacati o associazioni di categoria
La via più breve ed economica è quella di rivolgersi ai Caf o a un’associazione di categoria, esibendo il pin personale.

Codice Pin per richiesta cud
Chi non ha il codice identificativo può comunicare (all’incaricato a cui ci si rivolge) il proprio codice fiscale con cui registrarsi prima (sul sito dell’Inps) e ricevere il Pin poi (il processo si verifica in due distinte fasi che, per ragioni di sicurezza, avvengono a distanza di tempo l’una dall’altra).

Per tale motivo è consigliabile attivarsi il prima possibile per non rischiare di superare il tempo limite entro cui presentare la propria dichiarazione reddituale.

Richiesta cud all’Inps
Ci si può anche recare presso la sede Inps più vicina, allo sportello veloce appositamente attivato proprio per la stampa dei Cud, oppure alle postazioni fai da te attraverso cui, ognuno può stampare da solo la certificazione, previo inserimento del pin (occorre anche la tessera sanitaria personale).

Richiesta Cud all’ufficio postale
Si può ottenere copia del cud anche anche alle poste (sportello amico); in tal caso il servizio è a pagamento (2,70 euro più Iva).

Richiesta cud da ultra 85enni o residenti all’estero
Chi rientra in queste tipologie o percepisce l’indennità di accompagnamento, può richiedere l’invio del Cud cartaceo chiamando uno dei seguenti numeri: 06 59054403 – 06 59053661 – 06 59055702, dalle 8 alle 19.

Richiesta Cud tramite delegato
Ci si può anche rivolgere a una persona di fiducia per ritirare il Cud; occorre però una delega firmata e la copia di un documento di identità dell’intestatario, almenochè il delegato non possieda una casella di posta elettronica certificata.

Richiesta cud tramite telefono
Chi è impossibilitato in altro modo e non può delegare ad altri, può chiamare il contact center multicanale 803 164 oppure il numero verde 800 434320 (sempre attivo) per riceverlo comunque a casa.

Infine ricordiamo che, chi usufruisce dell’esonero dalla presentazione della denuncia dei redditi,  non deve fare dichiarazione dei redditi e quindi non ha bisogno nemmeno di fare richiesta del Cud.




Altro su:



Condividi la notizia, basta un semplice click!