Concorso Internazionale Florence Design Week 2011

Seconda edizione del Festival del Design e relativo concorso aperto a progettisti italiani o stranieri che per studio o per professione sono impegnati nel settore. In palio ai vincitori che si classificheranno dal primo al terzo posto, premi per un valore complessivo di 10.000 euro.

I progetti dovranno essere in linea con la filosofia ed il tema del concorso e con le Categorie e le Aree Tematiche del Florence Design Week.

Le aree tematiche sono: – eco design – outdoor – indoor – design for kids – media – luxury design – education.

Le categorie riguardano il digital and graphic design, l’ industrial design, l’interior design, il fashion design e il food design.

I partecipanti dovranno inviare il progetto e la relazione alla segretaria organizzativa del concorso.

Il progetto sotto forma di foto, disegni, cd-rom o qualsiasi formato di stampa, deve essere chiaramente  in linea con le tematiche del concorso.

Nella relazione devono essere descritti dettagliatamente i principi ispiratori (ideazione e significato del progetto, uso degli oggetti) ed i dati tecnici per la realizzazione e produzione dell’oggetto.

Termini per la domanda di iscrizione ed invio del progetto: 31 Gennaio 2011.

I premi ai vincitori saranno assegnati agli ideatori dei progetti che si classificheranno al primo, al secondo ed al terzo posto.

Al primo classificato andrà un premio del valore di 5 mila euro ed il diritto a partecipare al Florence Design Week 2011, ed al progetto I-DES 2011 che prenderà parte al Tent London all’interno del London Design Festival, con esposizione del proprio lavoro all’interno del relativo stand.

Secondo Premio del valore di 3 mila euro e la partecipazione al progetto I-DES 2011 che prenderà parte al Tent London all’interno del London Design Festival con esposizione del proprio lavoro all’interno dello stand.

Terzo Premio del valore di 2 mila euro e partecipazione al Florence Design Week 2011 (location da definire in funzione del progetto vincente).

L’evento è realizzato in collaborazione con The London Festival, Apt, Provincia di Firenze, Comune di Calenzano e il Polo Museale.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!