Bonus 80 Euro: Cartelle Esattoriali a chi Non li Restituisce

La restituzione del bonus 80 euro non riguarda solo chi ha superato il tetto massimo di 26 mila euro all’anno, ma anche gli incapienti sotto gli 8 mila euro. In un caso e nell’altro bisogna ridare i soldi indietro tutti in una volta, altrimenti si rischia di vedersi arrivare a casa una cartella esattoriale.

Poco importa se si ha un reddito basso o si è perso il lavoro e dunque non si è guadagnato abbastanza.

cartella equitalia per restituire il bonus 80 euro

Al di sotto o al di sopra della soglia fissata, bisogna rendere quanto percepito indebitamente, seppure non per propria colpa.

La beffa oltre al danno, come è stato evidenziato da diversi esperti in diritto tributario; infatti quasi certamente potrebbe accadere che Equitalia mandi una bella cartella esattoriale per richiedere il rimborso del bonus Renzi perchè non spettante o perchè quanto avuto non corrisponde alla cifra spettante.

Senza dubbio i contribuenti interessati non ne saranno contenti, a maggior ragione i 341 mila lavoratori che non hanno raggiunto la soglia minima di reddito per averne diritto.

Dunque un bonus che miracolosamente si trasforma in un debito, da saldare tutto in una volta attraverso trattenute in busta paga per chi ha un lavoro dipendente,  o in alternativa tramite bollettino F24 ancor più gravoso per i cittadini che già si trovano disoccupati o comunque in uno stato di difficoltà economica.

Possibile che non sia stata prevista la rateizzazione, e che tocchi fare il rimborso anche a chi percepisce un reddito basso e di fatto non dovrebbe pagare le tasse?

Al momento pare proprio di sì, visto che il bonus da 80 euro è un’agevolazione indipendente dall’imposta.

Altro scenario ipotizzato, è che la somma da ridare all’AdE possa essere decurtata dal credito d’imposta.

Ma può succedere solo se chi è coinvolto nella restituzione abbia avuto spese detraibili o deducibili, generando un credito di imposta nei confronti dell’ente erariale.

A prescindere da tutto, un dubbio resta lecito: se partono le cartelle di Equitalia indirizzate a chi non restituisce tutto e subito, si ritroverà da pagare anche penali e interessi di mora?






Condividi la notizia, basta un semplice click!