Best Jobs in the World: 6 Mesi di Vacanza Spesati e ben Pagati

L’Australia replica l’iniziativa del 2009 offrendo anche quest’anno 6 posti di lavoro in luoghi da sogno, pagati e spesati per un importo di ben 100 mila dollari per ogni persona assunta. Diverse le mansioni disponibili, che non richiedono tra l’altro particolari requisiti.

Best job in the world, promosso da Tourism Australia, offre l’opportunità a tutti i maggiorenni di proporsi all’Australian Working Holiday sottoponendo la propria candidatura al più bel lavoro del mondo che in passato fu affidato ad un ragazzo britannico di 34 anni.

Ad aggiudicarselo nel 2009 fu Ben Southall che ricoprì l’incarico (fu scelto più di 34mila persone che avevano fatto domanda) di responsabile dell’isola tropicale di Hamilton; della serie, pagato  profumatamente per andare in vacanza.

A poche ore dal lancio dell’iniziativa 2013, migliaia di persone di tutto il mondo hanno assaltato il sito e la pagina Facebook di Australian Working Holiday per proporre le proprie candidature.

L’attuale edizione è rivolta a giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni che avranno l’occasione di realizzare il sogno di molti, ovvero, essere pagati per vivere da turista in un luogo da sogno.

Ci si può candidare per diventare fotografo trendy a Melbourne, specialista del divertimento nel New South Wales, esploratore dell’Outback nel Northern Territory, guardiaparco nel Queensland, custode di Kangaroo Island nel South Australia e maestro del gusto nel Western Australia.

I compiti sono quindi molto diversi e variano dal recensire eventi o ristoranti del momento al nuotare insieme ai delfini e controllare le spiagge, sempre aggiornando con video e foto un blog ad hoc per ogni lavoro.

Per ciascuna posizione l’ente del turismo australiano offre un contratto di sei mesi e un pacchetto di 100mila dollari australiani (circa 80mila euro, metà come vitto e alloggio e metà come stipendio).

Candidarsi non è difficile, per lo meno il primo step: è sufficiente collegarsi alla pagina web o alla pagina Facebook dell’iniziativa, inserire i dati richiesti e attendere la notifica (dovrebbe avvenire entro 48 ore) che permette di accedere al passaggio successivo (caricare la propria video-candidatura di massimo 30 secondi, in inglese, entro il 10 aprile).

I candidati devono registrarsi per i posti desiderati su Facebook o sul sito ufficiale entro il 10 aprile prossimo.

Considerando l’alto tasso di disoccupazione, sicuramente è un’opportunità da non perdere visto che permette ai vincitori di lavorare (se così si può dire) ed essere ben pagati, vivendo nel contempo per 6 mesi in uno dei posti più belli del mondo.




Altro su:



Condividi la notizia, basta un semplice click!