Baratto Online: Risparmiare Scambiando Oggetti e Servizi

Quante volte hai pensato di disfarti di qualcosa che non ti serviva più per problemi di spazio o per altri motivi, ignorando il fatto che avresti potuto scambiarlo con un altro oggetto di cui avevi bisogno? Su internet è possibile fare anche questo grazie al baratto online.

Un'apposito portale presente in rete da quattro anni circa, consente di inserire (previa iscrizione) nell'apposita bacheca foto e descrizione di ciò che si vuole barattare specificando in una lista dei desideri ciò che si vorrebbe ottenere in cambio.

Per diversi secoli nel corso della storia l'unica moneta di scambio è stata proprio il baratto.

Lo stesso è tornato alla ribalta grazie ad una crescente consapevolezza nelle persone che la filosofia dell'usa e getta ad ogni costo è solo un elemento deleterio per la civiltà umana.

La tendenza è quella di diventare sempre più consumatori consapevoli, adottando la logica del riuso in contrapposizione a quella del consumismo sfrenato.

Adottando questa filosofia, c'è un apposito portale che svolge degnamente il suo compito, annoverando fra gli utilizzatori assidui del baratto online un numero di persone in costante crescita.

Un vero e proprio stile di vita che tiene conto dell'impatto ambientale e sociale delle scelte quotidiane di ciascuno.

Che sia il triciclo di un bambino ormai cresciuto, oppure un microonde ricevuto come doppio regalo, oppure ancora un oggetto o un capo di abbigliamento frutto di un acquisto errato, c'è sempre qualcuno che ne può aver bisogno, ben felice di scambiare con altre cose.

Chi pensa che si trovino solo cose di poco conto o di valore nullo ci metterà poco a ricredersi. Oltre agli esempi appena fatti, è possibile trovare anche gente disposta a scambiare periodi di vacanza nella propria casa al mare o in montagna, in cambio ad esempio di lavori di pitturazione o altre piccole riparazioni.

Non solo oggetti quindi, ma anche beni e servizi che si traducono in consistenti risparmi di denaro per chi dovesse averne bisogno.

Solo per citarne qualcuno tra i tanti, oltre a quelli già menzionati, è possibile barattare lezioni e corsi, massaggi, realizzazioni di loghi aziendali e siti web, riparazioni idrauliche e di altro tipo, ecc.

L'affidabilità dei barter può essere verificata controllando i feedback ricevuti dagli altri utenti, a riprova dell'affidabilità del servizio.

Mentre scrivo questo articolo sul sito risultano esserci 12795 barter iscritti, con 34864 annunci attivi. Di questi, 34161 sono annunci di baratto, 88 annunci di prestito e 615 doni.

Fino ad ora sono stati conclusi 23845 baratti, 42 prestiti e 1813 doni. Su zerorelativo infatti, oltre al baratto, è possibile prestarsi le cose o donarle.

Il baratto su internet è la prova concreta che non sempre occorre spendere dei soldi per poter usufruire di un oggetto o di un servizio. Niente di meglio che procurarsi ciò di cui si ha bisogno senza mettere mano al portafogli.

Se ancora credi che il baratto sia cosa da niente, non hai che da visitare zerorelativo per renderti conto di quanto l'arte di scambiare oggetti o servizi possa contribuire ad abbassare i costi della vita quotidiana.



Altro su

Condividi la notizia, basta un semplice click!