Aiazzone e Mobili non Consegnati: Ecco Cosa Fare

Migliaia di persone hanno pagato mobili e oggetti per la casa da Aiazzone senza ricevere la merce acquistata. Molte di queste sono ricorse a finanziamenti con un danno doppio: si ritrovano a pagare le rate anche se non hanno ricevuto i mobili. Vediamo cosa fare per affrontare il problema nel modo migliore.

La vicenda è balzata alla ribalta dei media dopo che la trasmissione Le Iene ha affrontato l’argomento in un servizio televisivo.

In seguito a svariate segnalazioni di consumatori è emerso che il conosciutissimo Mobilificio Aiazzone ha effettuato vendite e raccolto ordini e pagamenti per merce che non sarebbe mai stata consegnata.

Si ipotizza che siano più di 10.000 i consumatori che si trovano con mobili ordinati, acconti o interi pagamenti versati, nessuna merce ricevuta.

Senza contare i clienti che, per far fronte all’acquisto di una cucina, di una camera da letto o di altri mobili per la casa sono ricorsi a finanziamenti e stanno continuando a pagare le rate per qualcosa che forse non riceveranno mai.

C’è poi chi, per far posto ai nuovi mobili che avrebbe dovuto ricevere, si è disfatto di quelli vecchi e si ritrova anche con la casa mezza vuota.

Situazione difficile anche per tutti coloro che hanno sul contratto la data di consegna dei mobili prevista nei prossimi mesi, che in teoria potrebbe avvenire, ma in pratica ormai è lampante che ciò non avverrà.

Cosa fare quindi se ci si trova in una o più di queste circostanze?

Non c’è alcun dubbio che recuperare il denaro versato sia la cosa più difficile da ottenere, anche se è auspicabile che ben presto arrivino appositi provvedimenti.



Altro su
>

Condividi la notizia, basta un semplice click!